Vai allo Shop online   

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News

News

Defibrillatore: quali controlli effettuare

È l’unico apparecchio salvavita in grado di riavviare il cuore di chi viene colpito da arresto cardiaco e dallo scorso anno è diventato obbligatorio per ogni centro sportivo averne uno. È il defibrillatore. Trovarsene uno a portata di mano è diventato di fondamentale importanza, soprattutto se si considera che nella maggior parte dei casi il 70% delle morti cardiache improvvise…

Defibrillatore: come sceglierlo

Come comportarsi davanti al rischio di morte cardiaca improvvisa? In genere non essendoci molto tempo per reagire o pensare, è importante trovarsi con un defibrillatore a portata di mano, l’unico strumento salvavita in grado di riavviare il cuore. I più diffusi e attendibili sono i defibrillatori HeartSine, tecnologicamente avanzati e facili da usare: il sofisticato algoritmo di analisi del ritmo…

Arresto cardiaco: cosa fare e come riconoscerlo

Ogni anno in Italia 70mila persone vengono colpite da Morte Cardiaca Improvvisa; di questi, almeno 50mila hanno oltre 35 anni. Imprevedibile e inattesa, colpisce chiunque e dovunque: per strada, al bar e nei luoghi pubblici, sui campi di gioco e nelle strutture sportive, nei luoghi di lavoro e di studio, alla guida del proprio mezzo di trasporto. Ogni anno le…

Defibrillatore: Come funziona

La Morte Improvvisa colpisce chiunque e dovunque: per strada, al bar e nei luoghi pubblici, sui campi di gioco e nelle strutture sportive, nei luoghi di lavoro e di studio, alla guida del proprio mezzo di trasporto. Studi recenti dimostrano che le morti improvvise cardiache nella popolazione sopra i 35 anni siano 1 ogni 1000 abitanti per anno, circa 50.000…

Sicurezza: defibrillatori sul lavoro nello sconto INAIL

Defibrillatori anche sul luogo di lavoro. La novità arriva dal nuovo modello OT24, che include tra gli interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro –  in aggiunta rispetto a quelli minimi previsti per legge per ottenere lo sconto per prevenzione dell’Inail – l’adozione da parte delle aziende di defibrillatori semiautomatici (DAE) e…

Regione Piemonte dona defibrillatore al Comune di Barge

Anche Barge avrà il suo defibrillatore. Dalla Regione Piemonte arriva infatti la disposizione per l’assegnazione di un defibrillatore, che sarà a disposizione dell’intera comunità, per il piccolo comune del cunense. Un’ iniziativa promossa dalla Regione nell’ambito del ‘Programma per la determinazione dei criteri e delle modalità di diffusione dei defibrillatori semiautomatici esterni’, con un unico obiettivo: diffondere in maniera sempre…

Casalbordino: donato Defibrillatore all'associazione sportiva 'Apt Quattro Colli'

Da ieri anche l’Associazione Sportiva Apd Quattro Colli di Casalbordino in provincia di Chieti ha il suo defibrillatore, grazie all’impegno del gruppo della Protezione civile volontaria ‘Madonna dell’Assunta’. Una consegna che arriva puntuale all’Auditorium ‘Tito Molisani’ e che sarà solo la prima iniziativa di un progetto più ampio e ambizioso: “Installare delle colonnine all’esterno di edifici pubblici ove all’interno sono…

Montecchio Maggiore: convegno per la diffusione del defibrillatore

Sport e salute. Se ne parlerà il 22 febbraio alle 10 a Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza, durante il convegno ‘Un assist alla vita’, una delle iniziative per la diffusione del defibrillatore nelle strutture sportive e scolastiche, che si accompagna al progetto promosso e patrocinato dall’Associazione Morosini. Una campagna provinciale pensata perché si comprenda il ruolo di strumento salvavita…

Ciclista in arresto cardiaco: lo salva il defibrillatore

Si accascia al suolo e a salvarlo è l’uso tempestivo del defibrillatore. Succede ad Abbiategrasso in provincia di Milano,  dove ieri pomeriggio un ciclista 69enne colpito da arresto cardiaco, è stato rianimato da un’equipe della Croce Oro Gaggiano, che ha subito eseguito sul malcapitato le manovre di rianimazione con il defibrillatore. Ancora una volta la defibrillazione precoce , come spesso…

Scandicci, vigili a scuola di defibrillazione

Vigili a lezione di defibrillazione precoce. Succede a Scandicci dove 30 vigili urbani sono stati i primi studenti del corso per la formazione all’uso del defibrillatore, l’unica apparecchiatura che in caso di arresto cardiaco può riavviare il cuore. I corsi, iniziati il 17 febbraio scorso a cura dei volontari dell’Humanitas, entrano così a far parte di un piano di prevenzione…