Vai allo Shop online   

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News

News

Defibrillatori al Carnevale di Viareggio

Anche il Carnevale di Viareggio si attrezza per la cardioprotezione. Come? Grazie alla ormai consolidata collaborazione dello storica manifestazione con Rete Imprese Balneari.  Otto defibrillatori cardiaci di primo soccorso saranno così messi a disposizione dell’ evento che si svolgerà dal 16 febbraio al 9 marzo. L’ennesimo accordo che manifesta l’importanza della presenza di postazioni DAE in luoghi pubblici, l’unico strumento,…

Defibrillazione precoce e formazione preventiva: quando un gesto può salvarti la vita

Ci si può salvare da un arresto cardiaco? La risposta è sì e le parole chiave sono: defibrillazione precoce. L’unico modo infatti in questi casi per riavviare il cuore è una defibrillazione tempestiva, cioè l’erogazione di uno shock elettrico il più presto possibile da parte di un defibrillatore DAE. Dopo il “crollo apparente” di una persona, è possibile salvarle la…

San Prisco: un defibrillatore per le scuole

Si moltiplicano le iniziative per rendere i luoghi pubblici sempre più sicuri con la donazione di postazioni DAE. Come nel caso dell’Associazione Bridgeway del comune di San Prisco in Campania che inizia il 2014 con un un progetto di raccolta fondi per donare un defibrillatore alle scuole della città. Dopo aver stanziato un proprio budget infatti per l’acquisto di almeno…

Arresto cardiaco e polveri sottili

Un’indagine – “Long term exposure to ambient air pollution and incidence of acute coronary events: prospective cohort study and meta-analysis in 11 European cohorts from the Escape Project”, pubblicata sul British medical journal – coordinata dal Dipartimento di Epidemiologia del Servizio sanitario regionale del Lazio ha evidenziato come ogni aumento nella media annuale di esposizione al Pm10, il particolato sprigionato da…

Il poco di molti, un defibrillatore per tutti

La ListadelCuore.com nasce dalla mia esperienza come responsabile commerciale di un’azienda leader a livello nazionale nella commercializzazione di defibrillatori per utilizzo extra-ospedaliero, la Echoes Srl. Parlare con i responsabili delle associazioni di volontariato impegnate nella diffusione della cultura della defibrillazione precoce, con i presidi e gli insegnanti di tante scuole italiane, con i presidenti di circoli ricreativi e di associazioni…

Sport - dramma sfiorato a Torino

Che sia fondamentale la presenza di un defibrillatore in un impianto sportivo, sia privato che pubblico, è ormai assodato. Sta a noi adesso pretenderne l’installazione. Non possiamo assistere più a situazioni senza soluzione o fare sospiri di sollievo per un dramma sfiorato come in questo caso. Campionati Regionali Master di nuoto nella piscina di via Filadelfia a Torino. Francesco Damiani…

Lecco: donati tre defibrillatori per il centro storico

Nel centro storico di Lecco arrivano i primi tre defibrillatori acquistati grazie ai fondi raccolti con il progetto “Lecco Cuore”. A solo un anno dalla sua partenza, l’iniziativa promossa dal Comitato Locale di Lecco della Croce Rossa raggiunge così i primi importanti risultati. Costo dell’operazione sei mila euro a colonnina – si tratta di tre totem dotati di defibrillatore –…

Arresto cardiaco sul posto di lavoro

Un arresto cardiaco lo sorprende sul luogo di lavoro e lo salva l’uso dal defibrillatore. È quello che è successo ad un uomo di Legnano lo scorso 29 gennaio, finito al pronto soccorso in codice rosso dopo accusato un dolore al torace mentre si trovava a lavoro. Solo la tempestiva richiesta d’aiuto da parte dei colleghi ha permesso l’intervento immediato…

Quando un defibrillatore ti salva la vita

Da oggi sciare a Limone Piemonte in provincia di Cuneo diventa più sicuro. Il motivo? La donazione in comodato d’uso di due defibrillatori da parte del Comune di Robilante al Distaccamento Sciatori Sicurezza in Montagna della Polizia di Stato. I due dispositivi di sicurezza saranno utilizzati dal personale medico impegnato a prestare servizio di primo intervento su tutto il territorio.…

Uso di defibrillatori in luoghi pubblici: interrogazione parlamentare al ministro Beatrice Lorenzin

Arresto cardiaco, morte improvvisa e defibrillazione precoce: tre concetti oggi più che mai legati tra loro in maniera indissolubile e sempre più all’attenzione quotidiana di tutti. Di fronte a un arresto cardiaco, il trattamento ottimale è infatti rappresentato da un’immediata rianimazione cardio-polmonare associata il prima possibile alla defibrillazione. Dal 24 aprile 2013 un Decreto Ministeriale rende inoltre obbligatoria la presenza…