Vai allo Shop online   

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News > Heart Experiences 2018, 15 partner EMD112 hanno vissuto il GP d’Italia al Mugello da protagonisti

Heart Experiences 2018, 15 partner EMD112 hanno vissuto il GP d'Italia al Mugello da protagonisti

Il weekend del 1-2-3 Giugno si è svolto il primo appuntamento dell’Heart Experiences 2018 di EMD112 in occasione del Gran Premio d’Italia del Mugello.

Quindici ospiti EMD112 tra partner e distributori, hanno potuto vivere un’esperienza unica: assistere al Gran Premio del Mugello nel Paddock, tra Hospitality e Box, assieme a Angel Nieto Team.

Le giornate si sono articolate vivendo le sessioni di prove libere, qualifiche e gara respirando la sessa atmosfera che vive il team ogni weekend di gara, tra box, hospitality bordo pista, paddock.

È stato possibile presentarsi ai piloti, pranzare assieme al team, accedere ad aree meno note e protette, come ad esempio nei camion fuori dal box, all’interno dei quali si trovano le cabine dove si cambiano i piloti Alvaro Bautista e Karel Abraham e dove si rilassano prima di scendere in pista, all’interno dei quali si trovano anche il magazzino con le parti di ricambio delle moto e le sale meeting del team.

Ma non è finita qua.. Il Team ha organizzato per i propri ospiti delle sessioni formative all’interno del Box, dove è stata illustrata a fondo la Ducati di MotoGP: tecnologia, meccanica, elettronica ..e tante curiosità. Ha tenuto queste sessioni didattiche il Direttore Tecnico Gino Borsoi.

Per la prima volta si è visto apparire anche un prodotto su una moto di MotoGP: il defibrillatore samaritan® era infatti presente sopra il codino delle moto di Alvaro Bautista e Karel Abraham.

Questo per evidenziare che dal GP del Mugello, tutto il team è cardioprotetto con 2 defibrillatori samaritan® situati presso box ed hospitality.

Buono anche il risultato complessivo, che ha visto Alvaro Bautista chiudere al 9° posto, in lotta fino all’ultimo giro con Cal Crutchlow e Maverick Vinales, a solo 11 secondi da uno stratosferico Jorge Lorenzo.

Anche Andrea Migno chiude che un ottimo 5° posto, dopo il 2° posto ottenuto nel precedente GP di Le Mans.

Il prossimo appuntamento Heart Experiences 2018 è per venerdì 8 giugno, sempre al circuito del Mugello, questa volta a bordo di una Ferrari da corsa: 12 fortunati partecipanti avranno modo di guidare una Ferrari 458 Challenge EVOda corsa e di compiere 2 sessioni in pista da poco meno di 20Km ciascuna.
Il pilota istruttore èMax Mugelli, pilota professionista attivo nel campionato TRC, mentre ai box saranno presenti tecnici telemetristi per analizzare e migliorare la propria tecnica di guida.
Heart Experiences è aperto a tutti i partner EMD112, scopri come accedere ai prossimi appuntamenti!

Allegati

    Condividi: