Richiedi  
preventivo
Shop  
online

Posizione corrente:

Ti trovi in: Home > News > Resoconto 1° Heart Experiences – MotoGP di Misano, Pull&Bear Aspar Team cardioprotetto con i defibrillatori samaritan

Resoconto 1° Heart Experiences - MotoGP di Misano, Pull&Bear Aspar Team cardioprotetto con i defibrillatori samaritan

Si è da poco concluso il 1° dei 3 eventi Heart Experiences in occasione del Gran Premio MotoGP della Repubblica si San Marino a Misano, presso il circuito Misano World Circuit.

Tre giorni intensi e ricchi di emozioni, che hanno visto la presenza come di alcuni tra i migliori partner di EMD112.

In questi 3 giorni è stato possibile per 15 ospiti di EMD112, vivere il Gran Premio dal cuore pulsante dei paddock. Fianco a fianco con piloti, team, addetti ai lavori ed anche qualche “VIP”.

Colazione, pranzo e soggiorno presso l’hospitality Pull&Bear Aspar Team, visita di tutte le sessioni (FP1, FP2, FP3, FP4, Qualifiche, Warm-Up e Gara!) dai Box del team, hanno reso unica questi 3 giorni.

Una hospitality importante quella di ASPAR, che vede la presenza di vincitori di 5 campionati del mondo, 4 di Jorge Martinez, proprietario del team ed 1 di Alvaro Bautista.

Un ambiente familiare, ed un team fantastico gestito dal General Manager, Jose Maria Ibanez.

Non sono mancate le sessioni formative sul defibrillatore ed il suo impiego, al fine di sensibilizzare i presenti in merito all’efficacia di questo dispositivo salvavita e sulla sua semplicità di utilizzo.

Durante il weekend 1 defibrillatore samaritan® ha cardioprotetto l’hospitality, che vede la presenza di circa 200 persone al giorno, e 2 defibrillatori samaritan® all’interno del Box.

I loghi EMD112 erano presenti sulle Ducati MotoGP di Alvaro Bautista e Karel Abraham, ed anche sulla Mahindra Moto3 di Lorenzo Dalla Porta.

Materiale informativo è stato posizionato dentro e fuori dall’hospitality ASPAR.

Ottime le qualifiche che hanno visto entrambe i piloti accedere alla Q2, conquistando entrambe la 4° fila, Alvaro Bautista in 10° posizione e Karel Abraham in 12° posizione.

Un weekend complesso avviato con il sole del venerdì e sabato, che ha visto la pioggia durante la gara la domenica. Queste condizioni particolari hanno “mescolato le carte” e moltissimi piloti sono stati autori di cadute, complice l’asfalto bagnato ed il poco grip che contraddistingue il circuito di Misano.

La gara si è conclusa con la vittoria di Maverick Vinales, seguito da Danilo Petrucci ed Andrea Dovizioso. Alvaro Bautista ha chiuso in 12° posizione e  Karel Abraham in 17° posizione.

In Moto3, Lorenzo Dalla Porta si è qualificato in 16° posizione, chiudendo la gara in 15° posizione conquistando 1 punto mondiale, mentre il compagno di squadra Albert Arenas ha conquistato la miglior posizione stagionale chiudendo all’8° posto.

Molti i “VIP” presenti durante i weekend, che non è stato difficile incontrare, ad esempio Keanu Reeves, Luca Argentero, Giuseppe Giacobazzi, Francesco Totti, Barry Weiss, etc…

EMD112 ringrazia tutto il Team ASPAR, Jorge Martinez, Jose Maria Ibanez, Gino Borsoi, María José Botella, Vicente Villa e tutto il resto del Team per il bellissimo tempo trascorso assieme e per aver dato spazio alle richieste di EMD112 per promuovere la cultura della cardioprotezione in questo ambiente.

Un ringraziamento anche agli Ospiti EMD112, Roberto, Paolo, Fabrizio, Anna, Giampaolo, Andrea, Daniele, etc… ,  che ogni giorno condividono il nostro stesso impegno e passione, per la promozione di prodotti di massima qualità e garanzie… e nel caso di dispositivi salvavita può fare la differenza..

Il prossimo appuntamento della Heart Experiences 2017 sarà il 29 settembre a Marzaglia (Modena), in pista con una Ferrari 458 EVO Challange da 570CV!

Vuoi partecipare anche tu alle attività Heart Experiences di EMD112? Diventa nostro partner!

Allegati

Condividi: