Configura il tuo DAE Shop online

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News > Regione Piemonte dona defibrillatore al Comune di Barge

Regione Piemonte dona defibrillatore al Comune di Barge

Anche Barge avrà il suo defibrillatore. Dalla Regione Piemonte arriva infatti la disposizione per l’assegnazione di un defibrillatore, che sarà a disposizione dell’intera comunità, per il piccolo comune del cunense. Un’ iniziativa promossa dalla Regione nell’ambito del ‘Programma per la determinazione dei criteri e delle modalità di diffusione dei defibrillatori semiautomatici esterni’, con un unico obiettivo: diffondere in maniera sempre più capillare l’uso dei defibrillatori tra i non addetti ai lavori. Perché l’arresto cardiaco può verificarsi ovunque e non sempre in presenza di personale esperto: in Italia sarebbero circa 60.000 le persone ogni anno colpite da arresto cardiaco improvviso e solo delle manovre salvavita ben eseguite o la defibrillazione precoce possono riavviare il cuore dei pazienti colpiti.

Il progetto promosso dalla Regione Piemonte prevede inoltre l’acquisto di defibrillatori da distribuire sul territorio secondo precisi criteri di priorità, gli stessi per cui anche Comune di Barge è risultato assegnatario di un defibrillatore.
Previsti inoltre specifici corsi formativi per il corretto utilizzo del defibrillatore che, fornita di teca, verrà collocata in un punto strategico del territorio comunale.

Allegati

    Condividi: