Configura il tuo DAE Shop online

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News > Poche ore alla partenza del progetto Patagonia Coast to Coast, in supporto a Dynamo Camp ed ai bambini malati

Poche ore alla partenza del progetto Patagonia Coast to Coast, in supporto a Dynamo Camp ed ai bambini malati

Manca oramai poche ore alla partenza del progetto Patagonia Coast to Coast, fissata per domani 18 Novembre 2016.

Il viaggio è stato pianificato nel dettaglio da mesi, ed ora i due cicloturisti Paolo Pagni ed Enrico Roberto Carrara sono prossimi ad intraprendere questa nuova avventura con grinta e determinazione attraverso la Patagonia.

In questi mesi Paolo Pagni, titolare di Cicloturismo.com, e Enrico Roberto Carrara, si sono allenati duramente per poter sostenere questa estenuante prova fisica di endurance estrema, che ha come obiettivo la raccolta fondi destinati a Dynamo Camp per il sostegno dei bambini malati.

Un viaggio in bicicletta di quasi 8.000 Km attraverso Brasile, Paraguay, Argentina e Cile. Punto di partenza della traversata saranno le Cascate dell’Iguazú, per arrivare ad Ushuaia, la città più a sud del mondo, attraversando la vasta pianura della Patagonia argentina. Il ritorno avverrà lungo la Cordigliera delle Ande Cilene da Punta Arenas a Santiago del Cile, dove terminerà il viaggio.

Il progetto nasce all’interno di Cicloturismo.com, la community più grande d’Italia rivolta al cicloturismo.

Paolo Pagni non è nuovo a questi iniziative benefiche, infatti negli anni passati sono stati raccolti fondi con attività similari, come il cammino di Santiago de Compostela o la Via Francigena, che hanno visto la raccolta fondi destinati all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.
L’obiettivo di Paolo ed Enrico è di contribuire al sostegno l’Associazione Dynamo Camp Onlus raccogliendo durante il percorso quanti più fondi possibile.
L’intero viaggio sarà raccontato attraverso un“diario di bordo” che sarà pubblicato sul sito http://www.patagoniacoasttocoast.com   e nella community Facebook https://www.facebook.com/cicloturismo/ e su tutti gli altri social network collegati.

EMD112 ha sposato fin fa subito il progetto, che ha visto nel mese di Marzo 2016 la donazione di un defibrillatore a favore di Dynamo Camp , un DAE HeartSine® samaritan® PAD 350P, ed un contributo economico per sostenere il progetto.

Dynamo Camp è un camp è una struttura di terapia ricreativa  in cui vengono ospitati gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi malati di età compresa tra i 6 e 17 anni, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.
Un ulteriore servizio di supporto è rivolto allefamiglie dei bambini malati, alleggerendo il loro impegno quotidiano nel supporto costante che i loro figli richiedono, permettendo così  un recupero sia fisico sia mentale.

Ogni anno in Italia oltre 10mila bambini vengono colpiti da gravi patologie, spesso croniche, che rendono necessario l’avvio di terapie, talvolta invasive, che implicano spesso lunghe permanenze in ospedale. La condizione della malattia porta i bambini non solo ad affrontare stanchezza, paura e tutti gli effetti correlati alle terapie, ma condiziona pesantemente anche la socializzazione con i loro coetanei. Di conseguenza questi bambini rischiano fortemente di perdere la serenità, la spensieratezza e l’allegria proprie della fanciullezza.

Il nostro invito è di seguire i canali ufficiali, condividere ed interagire con i diari giornalieri dei 2 protagonisti, un modo per diffondere con maggiore visibilità il progetto ed attirare sempre più l’attenzione dei media.
Sostieni anche tu il progetto benefico a favore dei bambini malati ed al Dynamo Camp da questa pagina http://www.patagoniacoasttocoast.com/sostieni-dynamo-camp/ , inserendo come causale della donazione “Patagonia Coast To Coast”.

Allegati

    Condividi: