Configura il tuo DAE Shop online

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > Cardioprotezione > Il poco di molti, un defibrillatore per tutti

Il poco di molti, un defibrillatore per tutti

La ListadelCuore.com nasce dalla mia esperienza come responsabile commerciale di un’azienda leader a livello nazionale nella commercializzazione di defibrillatori per utilizzo extra-ospedaliero, la Echoes Srl. Parlare con i responsabili delle associazioni di volontariato impegnate nella diffusione della cultura della defibrillazione precoce, con i presidi e gli insegnanti di tante scuole italiane, con i presidenti di circoli ricreativi e di associazioni sportive dilettantistiche mi ha messo di fronte all’evidenza di come il desiderio e la volontà di dotarsi di un defibrillatore salvavita, come previsto dal Decreto Legge sulla diffusione dei defibrillatori in ambito pubblico, fossero troppo spesso condizionati dalla assoluta mancanza di iniziative pubbliche di finanziamento e dalla conseguente difficoltà per gli interessati di reperire i fondi necessari all’acquisto del defibrillatore.

“Sarebbe bello, ma non abbiamo i soldi!”, “Chiediamo ai genitori anche il contributo per la gita di quest anno, non possiamo chiederli anche per il defibrillatore!”, “Se avere il DAE è un obbligo, è lo Stato che deve fornircelo!”, queste sono solo alcune delle obiezioni che ho ricevuto nel tempo da parte di chi era interessato, per legge o per raggiunta consapevolezza dell’importanza del dispositivo, a dotarsi di un defibrillatore DAE. Ma c’era un obiezione che più di tutte mi ha indotto a creare LaListadelCuore.com: “Se ci aiuta a trovare i soldi per comprarlo, il DAE ce lo prendiamo subito!”.

Se trovare i fondi necessari all’acquisto del defibrillatore era il vero problema, la soluzione era semplice: far sapere al maggior numero possibile di persone che in quella scuola o istituto, in quella palestra o campo sportivo, si stava attivando un progetto di cardioprotezione e che si era alla ricerca di contribuenti interessati a finanziarlo! Occorreva quindi poter fornire agli interessati a dotarsi di un defibrillatore ed agli eventuali promotori di progetti di cardioprotezione, uno strumento semplice ed immediato per offrire massima visibilità alla propria iniziativa, sollevando gli stessi da ogni adempimento finanziario o burocratico.

In una scuola frequentata da 1000 studenti, è sufficiente che ogni famiglia contribuisca con 5 euro per installare un numero di postazioni salvavita sufficenti a garantire la sicurezza dei propri figli in caso di arresto cardiaco. In una società sportiva dove sono presenti dai 200 ai 300 tesserati, la dotazione di un defibrillatore può essere realizzata ricevendo un contributo di pochi euro da ogni genitore!

Ecco perché secondo me il problema di reperimento dei fondi non è mai stato un vero ostacolo alla realizzazione di un progetto di cardioprotezione. Il vero problema era come permettere ad ogni interessato di richiedere contributi, di trovare finanziatori, di far sapere ai genitori interessati ed all’intera comunità che ci si stava attivando per tutelare la vita degli studenti, degli atleti, degli spettatori, di ogni cittadino.

Sono davvero fiero che l’azienda per la quale lavoro mi abbia permesso il finanziamento di un’iniziativa così importante come la ListadelCuore.com. Un progetto che è giunto a realizzazione grazie al coinvolgimento dei dipendenti della Echoes Srl e di tutti i consulenti che con la propria specifica competenza hanno permesso di creare uno strumento di crowdfunding per la diffusione della defibrillazione precoce sul territorio unico ed innovativo, che posso affermare con certezza rispetti e soddisfi le reali esigenze di chi desidera promuovere, in maniera totalmente gratuita, il proprio progetto di cardioprotezione.

E concludo auspicandomi di vedere sin dal primo giorno di presentazione della ListadelCuore.com che le piccole e grandi realtà nazionali impegnate nella diffusione della cultura dell’emergenza sentano come proprio questo innovativo strumento e ne usufruiscano attivando e pubblicando su ListadelCuore.com i propri progetti ed iniziative, supportati dagli strumenti che la piattaforma mette a disposizione e della continua ed immancabile consulenza che il nostro staff potrà offrire.

Allegati

    Condividi: