Richiedi  
preventivo
Shop  
online

Posizione corrente:

Ti trovi in: Home > News > EMD112 sponsor nel mondiale MotoGP con Pull&Bear Aspar Team, Alvaro Bautista e Lorenzo Dalla Porta

EMD112 sponsor nel mondiale MotoGP con Pull&Bear Aspar Team, Alvaro Bautista e Lorenzo Dalla Porta

Mediagallery

EMD112 amplia le proprie sponsorizzazioni in ambito motociclistico. Dopo la sponsorizzazione del pilota Luca Marconi all’interno del Campionato Mondiale Superbike nella classe Europeo Superstock 1000 e nel Campionato Mondiale Endurance EWC, e del pilota Andrea Bolognesi all’interno del CIV nella classe Supersport 600, da quest’anno EMD112 sarà presente anche nella massima vetrina motociclistica a livello mondiale, la MotoGP.
EMD112 sarà sponsor in MotoGP con il Team Pull&Bear Aspar e, Alvaro Bautista, Lorenzo Dalla Porta in Moto 3, durante il Gran Premio di San Marino a Misano, in programma l’8-9-10 settembre 2017, presso il circuito intitolato a Marco Simoncelli “Misano World Circuit Marco Simoncelli”.
Hospitality e Box saranno cardioprotetti con defibrillatori samaritan, inoltre sono previste iniziative informative e di sensibilizzazione sui defibrillatori e la loro funzione e capacità salvavita.
Perché il mondo delle moto? Il motomondiale è un ambiente che si presta molto bene per varimotivi:

  1. Innovazione: l’innovazione è un punto fondamentale dello sviluppo in questo settore. Parliamo di innovazione di prodotto e innovazione di processo.
    Un prodotto innovativo come il defibrillatore samaritan® può essere meglio compreso, apprezzato e valorizzato da colore che lavorano quotidianamente alla ricerca di soluzioni innovative
  2. Qualità: la qualità dei componenti, del loro assemblaggio e funzionamento, sono estremamente importanti in questo settore. I defibrillatori samaritan® sono i DAE qualitativamente con più garanzie (unici al mondo con 10 anni di garanzia, assicurazione con risarcimento per 10 milioni di Sterline – (circa 14 milioni di Euro) in caso di malfunzionamenti, il più resistente al mondo (con indice di protezione IP56).
  3. Sicurezza: ogni anno vengo effettuati step in più sulla sicurezza per i piloti e per il pubblico che accorre numeroso agli eventi. Per quanto riguarda i piloti negli ultimi anni hanno visto l’ingresso di tute con sistemi Airbag, caschi sempre più efficaci, barriere a bordo pista, leve di protezione del freno anteriore, etc..
    Per quanto riguarda il pubblico, presso i circuiti troviamo personale sempre più formato, miglioramenti continui su flussi e deflussi di pubblico verso e da i circuiti, personale medico e volontari per il primo soccorso, etc..
    In un ambiente già molto orientato alla sicurezza, uno strumento salvavita come il defibrillatore semiautomatico, in grado di salvare oltre il 70% dei soggetti intervenendo entro i primi 5 minuti dall’evento, trova terreno fertile; in particolare se teniamo in considerazione che in Italia si registrano 164 arresti cardiaci al giorno, mentre in Europa 1.095 al giorno.
  4. Target: la prevalenza degli spettatori è “giovane ”, ma allo stesso tempo si registrano presenze di ogni età. Un ambiente ideale per sensibilizzare varie generazione, con particolare attenzione ai giovani, sul tema della cardioprotezione

EMD112 porterà con se in questi 3 giorni di MotoGP 15  distributori dei defibrillatori samaritan, come riconoscimento del  lavoro svolto. Se sei interessato a divenire distributore dei defibrillatori HeartSine® samaritan® PAD e degli articoli medicali per emergenza, urgenza e soccorso, contattaci tramite la pagina dedicata.
Seguici per restare aggiornato sulle iniziative della gara di Misano!

Allegati

Condividi: