Configura il tuo DAE Shop online

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News > Defibrillatore: come sceglierlo

Defibrillatore: come sceglierlo

Come comportarsi davanti al rischio di morte cardiaca improvvisa? In genere non essendoci molto tempo per reagire o pensare, è importante trovarsi con un defibrillatore a portata di mano, l’unico strumento salvavita in grado di riavviare il cuore. I più diffusi e attendibili sono i defibrillatori HeartSine, tecnologicamente avanzati e facili da usare: il sofisticato algoritmo di analisi del ritmo determina la corretta erogazione della scarica, mentre la tecnologia SCOPE permette di ottenere il massimo dell’efficacia con la minima potenza necessaria ed i comandi visivi e vocali guidano l´utente passo-passo attraverso il processo di soccorso.
In particolare, isamaritan® PADsono i più leggeri, compatti e resistenti di tutta l’industria: il loro indice di protezione IP56 garantisce infatti il massimo livello di resistenza ad acqua e polvere reperibile in commercio.
Come sceglierli? Basta dare un’occhiata in giro e decidere per quello più adatto alle proprie esigenze: ce ne sono di tutti i tipi e a prezzi diversi, per soccorritori esperti e meno.

PDU 400
Concepito per l’uso domiciliare da parte del cardiopatico con fattori di rischio noti o presunti, il PDU 400 è un dispositivo monouso che può erogare oltre 30 scosse: viene consegnato completo di elettrodi integrati e batteria ed ha una garanzia di cinque anni. Il PDU 400 offre tutto quello che serve in una sola unità per salvare la vita di un amico o un familiare.

samaritan® PAD 350P con Metronomo RCP
Pensato per l’uso da parte del soccorritore addestrato (laico o sanitario), il 350P permette di salvare la vita in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento in virtù del suo metronomo RCP al quale si affiancano comandi, vocali e visivi, precisi e puntuali su quando effettuare le manovre di rianimazione cardiopolmonare. Ha 10 anni di garanzia.

samaritan® PAD 500P con industria Advisor RCP
Pensato per l’uso da parte del soccorritore occasionale o inesperto, il 500P si basa sulla stessa tecnologia del 350P, alla quale affianca l’innovativo Advisor RCP.
Tramite il cardiogramma ad impedenza, l’Advisor RCP permette al 500P di fornire al soccorritore il feedback sull’esito che le compressioni effettuate sulla vittima hanno sull’impedenza toracica. Siccome quest’ultima ha correlazione diretta con il riempimento aortico, essa permette di valutare se la qualità delle manovre di rianimazione erogate dal soccorritore è sufficiente a mantenere una circolazione sanguigna efficace e, se così non è, il dispositivo istruisce il soccorritore su come modificare le proprie manovre in modo tale da essere il più incisivo possibile.

samaritan® PAD Trainers
Gli HeartSine® samaritan® PAD Trainers, nelle due versioni 350P e 500P, sono i corrispettivi didattici degli HeartSine® samaritan® PAD. Essendo facili da usare, permettono all’istruttore di focalizzarsi al massimo sulle esigenze di apprendimento dei discenti.

Allegati

    Condividi: