Configura il tuo DAE Shop online

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News > Arezzo: defibrillatori per i grandi parcheggi

Arezzo: defibrillatori per i grandi parcheggi

Ad Arezzo cittadini e turisti più sicuri grazie alla messa in funzione, nei giorni scorsi, di un nuovo defibrillatore nell’area del parcheggio Atam. L’iniziativa è solo l’ultima delle tante del progetto “Arezzo Cuore” ideato e realizzato dalla fondazione “A. Cesalpino”insieme ad Atam.
L’azienda partecipata del Comune ha deliberato l’acquisto di10 defibrillatori da installare nei punti più cruciali della città. Non solo: Atam  si è avvalso anche dei corsi organizzati dal 118 per formare personale capace di utilizzare il defibrillatore in casi di emergenza.

“Ci è sembrato un atto importante e significativo per migliorare la sicurezza dei cittadini – ha spiegato l’amministratore unico di Atam, Francesco Falsini – e ringrazio tutto il personale ed i commercianti che hanno frequentato il corso di formazione. Da parte nostra abbiamo aderito con entusiasmo al progetto della Fondazione Cesalpino e fin da ora ci dichiariamo disponibili ad affiancarla in altre iniziative volte a migliorare la sicurezza e la qualità della vita in questa città. In questo modo – conclude Francesco Falsini – pensiamo di poter confermare, ancora una volta, che Atam è un’azienda a completo servizio della città“.

Nelle prossime settimane la Fondazione Cesalpino ne collocherà altri, sempre acquistati da Atam, in piazza San Francesco, in piazza Sant’Agostino, a Porta San Lorentino e in piazza Guido Monaco. Un’operazione che sottolinea una sempre crescente sensibilizzazione sull’importanza della defibrillazione precoce, che in caso di arresto cardiaco rappresenta l’unico modo per poter per riavviare il cuore.

Allegati

    Condividi: