Configura il tuo DAE Shop online

Posizione corrente:

Ti trovi in:Home > News > Amsterdam, 21enne di Cassino perde la vita a causa di un arresto cardiaco

Amsterdam, 21enne di Cassino perde la vita a causa di un arresto cardiaco

Mediagallery

L’ambulanza arriva sul posto 20 minuti dopo, ma Antonio Baggi è già privo di vita. Il 21enne è stato rianimato per più di un’ora e mezza, ma per lui non c’è più stato nulla da fare.

Si trovavano all’interno di un bar: Antonio Baggi, la fidanzata Annachiara Fiorillo e una coppia di amici, Luca Quagliozzi e Claudia Morelli. Avevano deciso di trascorrere 6 giorni di relax in una delle capitali più suggestive d’Europa.

Erano circa le 19, Antonio stava bevendo dell’acqua mentre i suoi compagni stavano gustando una cioccolata calda. Pochi secondi dopo Baggi è crollato a terra e, a causa di una crisi epilettica, è andato in arresto cardiaco.

Allertati immediatamente i soccorsi, l’ambulanza è arrivata sul posto 20 minuti dopo. Il personale sanitario ha iniziato immediatamente le manovre di rianimazione cardiopolmonare che sono proseguite per più di un’ora e mezza. Ma Antonio era già morto.

L’arresto cardiaco, si sa, va trattato entro pochissimi minuti. Quando il cuore smette di battere, le possibilità di sopravvivenza calano del 10% circa per ogni minuto che passa. Dopo soli 5 minuti, pertanto, la possibilità di tornare in vita è praticamente identica a quella di morire. Soltanto una scarica elettrica al cuore è in grado di ripristinare nel paziente una frequenza cardiaca regolare.

È per questo motivo che sarebbe di fondamentale importanza aumentare in maniera esponenziale la presenza dei DAE in tutti i luoghi pubblici: nei locali, nelle scuole, nelle piazze, per le strade e, in generale, in tutti quei luoghi in cui si verificano spesso affollamenti di persone.

Con un defibrillatore semiautomatico esterno a portata di mano, Antonio avrebbe potuto far ritorno a casa sulle sue stesse gambe. La sua salma, invece, rientrerà in Italia venerdì prossimo, dove la sua città, Cassino, lo attende per donargli un ultimo saluto.

Allegati

    Condividi: